GDPR Cookie Consent by Free Privacy Policy Generator Cos’è la Conversione (marketing) e come calcolare il conversion rate | CreaCity
conversione marketing: cos'è?

In ambito marketing si usa spesso la parola conversione“. Probabilmente anche ad intuito riesci a darne una definizione. Oggi parliamo di cosa significa esattamente “convertire” e di come calcolare il tasso di conversione.

Vuoi trasformare le persone che arrivano sul tuo sito in clienti paganti? Generare una conversione significa esattamente questo, ma anche molto altro.

Cos’è una conversione (marketing)?

In ambito marketing per conversione si intende qualsiasi azione utile compiuta dalle persone che atterrano sul tuo sito web.

La parola “conversione” si riferisce quindi non solo alle vendite effettivamente concluse, ma anche ad altre azioni che possano considerarsi obbiettivi raggiunti, perché rappresentano, in qualche modo un vantaggio per il tuo business:

  • il download di una risorsa  in cambio di dati personali;
  • la prova gratuita di un servizio a pagamento tramite sottoscrizione;
  • l’iscrizione ad una newsletter;
  • la compilazione  di un form di contatto.

Una conversione è di solito generata da un  invito all’azione, inserito all’interno del sito web. Hai presente il bottone in evidenza, preceduto in genere da una frase interessante che invita a fare clic? Quella è una call to action (invito al’azione).

Le CTA hanno di solito la forma di un pulsante colorato, che spicca dal resto della pagina e tende ad attirare attenzione. La richiesta formulata può essere di varia natura come ad esempio un invito a scaricare una risorsa gratuita ( un ebook o una guida),  iscriversi ad una newsletter o acquistare un prodotto.

Quindi:

Ottieni una conversione ogni volta che un utente interessato fa qualcosa in risposta a un invito all’azione che hai inserito nel tuo sito web: un acquisto, il download di una risorsa in cambio di dati di contatto o l’iscrizione ad una newsletter

Micro e macro conversioni (markerting)

Ogni volta che qualcuno si trasforma da visitatore “passivo” del tuo sito web in un visitatore interessato (lead) ai tuoi prodotti o servizi o in un cliente pagante, avrai generato una conversione.

Nel digita marketing si parla anche di micro e macro conversioni:

  • la macro conversione è, ad esempio una vendita conclusa, cioè  il tuo scopo finale che è stato raggiunto;
  • la micro conversione è una qualsiasi altra azione funzionale al tuo scopo finale (vendere il tuo prodotto o servizio) che può influenzare direttamente o in modo positivo la macro conversione.

Perché esistono le micro conversioni? Sarebbe davvero il massimo se ogni persona che visita il tuo sito web ne uscisse avendo effettuato un nuovo acquisto o comunque mettendosi in contatto con il tuo ufficio vendite. Ma questo non è ovviamente sempre possibile, perché ogni visitatore del tuo sito web si trova in una fase precisa del suo buyer’s  journey, cioè del percorso che potrebbe portarlo all’acquisto o alla sottoscrizione di un servizio. Ecco perché occorre agire in maniera strategica per comprendere cosa proporre e come proporre per ottenere un risultato positivo.

Come calcolare il tasso di conversione

Il tasso di conversione (conversion rate, CR) è la percentuale di utenti che hanno visitato il tuo sito web e hanno effettuato una conversione (azione utile a te), di solito rispondendo positivamente ad una call to action.

Perché è importante per te tenere d’occhio le conversioni?  Per sapere se il tuo sito web sta portando valore aggiunto e quindi, più in generale, se la tua attività online è realmente redditizia.

Monitorando le tue conversioni, puoi capire, quali tattiche di digital marketing stanno funzionando e come settare al meglio  il tuo sito web per ottimizzare la tua redditività.

La formula per calcolare il tasso di conversione

Il conversion rate (o tasso di conversione) si calcola considerando il numero degli utenti che hanno completato un’azione specifica (numero totale delle conversioni) e dividendolo per il totale dei visitatori del sito web. Moltiplicando per cento si ottiene la percentuale, cioè il tasso di conversione.

formula per calcolare il tasso di conversione (conversion rate)

Vuoi usare questa infografica sul tuo sito? Copia e incolla questo codice:

<div><a href="http://creacity.it/"><img src="https://creacity.it/wp-content/uploads/2020/05/formula-del-tasso-conversione.jpg" alt="calcolo del tasso di conversione" /></a></div>
<div>Fonte: <a href="https://creacity.it/">creacity.it</a></div>

 

Ti faccio un esempio.

Mettiamo il caso che tu abbia attirato visitatori sul tuo sito web grazie ad una campagna pubblicitaria su Google. Cliccando sul tuo annuncio PPC, il tuo potenziale cliente è atterrato dritto sulla landing page, dedicata al tuo prodotto di punta. Il tuo obiettivo è che non abbandoni questa pagina di destinazione senza compiere un’azione utile. 

Se 2000 persone atterrano ogni mese sul tuo sito e di queste 60 sottoscrivono un form di contatto o acquistano un prodotto (compiono un’azione), il tuo tasso di conversione è pari al 3%.

Cioè: il totale della conversioni (azioni compiute) diviso il numero dei visitatori, moltiplicato per 100:

(60/2000) x 100

Il marketing di conversione è  la “scienza” (ma soprattutto l’arte) di generare conversioni. Una strategia che punta alle conversioni include diverse tattiche per sfruttare al meglio il traffico che arriva al tuo sito web, indirizzandolo in modo proficuo.

Il  marketing di conversione monitora in particolare due elementi:

  • l’attività del sito Web
  • il tasso di conversione

Concentra i tuoi sforzi sull’ottimizzazione del  tasso di conversione del tuo sito web aumenta la il tuo successo e garantisce maggiore redditività.

Se vuoi approfondire: Come progettare una Landing page perfetta per convertire di più.

Se invece vuoi  parlare con noi per sapere come generare traffico qualificato e convertire i tuoi visitatori in clienti chiamaci o messaggia.

Possiamo seguire le tue campagne marketing o progettare per te una landing page ad alto potere di conversione

 inizia subito a generare più conversioni

Summary
Cos'è una conversione (marketing) e cosa significa convertire?
Article Name
Cos'è una conversione (marketing) e cosa significa convertire?
Description
Conversione e convertire sono parole che ricorrono spesso in ambito marketing. Scopriamone il significato preciso in questo articolo.
Author
Publisher Name
Creacity
Publisher Logo
Tag: , , ,