fbpx

Il dropshipping può rivelarsi una scelta vantaggiosa per molte ragioni, sia per il  venditore che per il fornitore. Ecco perché.

Il Dropshipping (noto anche come drop shipping o drop ship) è un modello di business che permette al venditore di commercializzare prodotti in rete senza avere un magazzino fisico e senza occuparsi personalmente della spedizione. Il cliente finale effettua un ordine dallo shop online del venditore che lo inoltra al fornitore dei prodotti. Quest’ultimo provvederà poi ad spedire direttamente al cliente.

Ci sono  molte ragioni per cui costruire un eCommerce seguendo il modello del dropshipping può essere considerata una scelta vantaggiosa per chi commercializza il proprio prodotto (venditore) e per chi invece intende vendere prodotti altrui (fornitore) procacciando cliente. Scopriamo insieme perché.

Vantaggi per il venditore

Uno degli aspetti positivi per il rivenditore dropshipping (o dropshipper) è quello non avere necessità di procurarsi uno spazio fisico di lavoro e di organizzare un magazzino, potendo invece di gestire le vendite completamente online, solo con un laptop e una connessione ad internet. Il dropshipper si occupa infatti sostanzialmente di pubblicizzare e promuovere la vendita dei prodotti online, raccogliere gli ordini ed inviarli al fornitore (in maniera manuale o automatizzata) senza dover provvedere all’imballaggio e alla spedizione. Proprio perché manca un magazzino da fornire, rifornire e gestire, i costi iniziali di investimento sono praticamente azzerati, con l’ulteriore beneficio di poter proporre un vastissimo numero di prodotti, diversificando l’offerta e intrattenendo rapporti anche con molti fornitori allo stesso tempo.

Vantaggi per il fornitore

Il Dropshipping può rappresentare una scelta ideale per chi è all’inizio e intende testare un nuovo prodotto, valutandone la richiesta sul mercato. Il fornitore può imparare cosa funziona e cosa invece no, acquisendo conoscenze preziose prima di procedere eventualmente al passo successivo, organizzando il suo personale portale eCommerce. Egli non dovrà dedicarsi alla vendita e a contattare clienti riducendo praticamente a zero i costi  e l’impegno per la pubblicizzazione.

Se stai pensando di fornire i tuoi prodotti ad un dropshipper che si occuperà della vendita ci sono alcuni aspetti che non dovrai assolutamente trascurare. Primo fra tutti: dedicare tempo alla scelta della piattaforma che andrai ad utilizzare, valutandone i costi e la serietà.

Stai pensando al Dropshipping come un’opportunità di guadagno? Vorresti commercializzare i tuoi prodotti servendoti di una piattaforma online? O stai pensando di diventare dropshipper tu stesso?

Facci sapere nei commenti.

Summary
Dropshipping: i vantaggi di vendere senza magazzino
Article Name
Dropshipping: i vantaggi di vendere senza magazzino
Description
Il dropshipping può rivelarsi vincente per vendere online azzerando i costi di magazzino e massimizzando il tuo profitto. Scopri con noi come e perché.
Author
Publisher Name
Creacity
Publisher Logo
Tag: , , ,

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *