Come sfruttare le potenzialità delle campagne di marketing in modo che visita il tuo sito torni in futuro a visitarlo.

Il retargeting, noto anche come remarketing, è una forma di pubblicità online che può aiutarti a mantenere viva la tua presenza in rete,

Per la maggior parte dei siti web vale il fatto che solo il 2% del traffico (cioè l’insieme di utenti che passano per il tuo sito) è convertito in un affare effettivo (c.d. conversione) alla prima visita. Questo è sufficiente a spiegare perché è così importante che gli utenti si ricordino di te, in modo da poter ritornare. Statisticamente il retargeting è uno strumento che permette  alle aziende che offrono servizi in rete di raggiungere il 98% degli utenti che non ‘convertono’ immediatamente.

Come funziona il reTargeting?

Si tratta, semplificando, di una tecnologia basata sui cookies che utilizza un codice Javascript per ‘seguire’ in modo anonimo il tuo pubblico nel web. Ogni volta che un nuovo visitatore arriva sul tuo sito viene memorizzato in un cookie; da quel momento, ogni volta che l’utente navigherà nuovamente il web, il cookie consentirà al tuo provider di retargeting (Google Ads per citarne uno) di sapere quando e dove pubblicare annunci, assicurando che questi vengano offerti solo alle persone che hanno precedentemente visitato il tuo sito.

Il retargeting può rivelarsi uno strumento davvero efficace perché concentra le risorse economiche che spendi per la tua pubblicità su persone che hanno già familiarità con il tuo marchio e che hanno recentemente dimostrato interesse. Questa potenzialità del retargeting è il motivo per cui chi fa marketing se ne serve per ottenere risultati in termini di ritorno sull’investimento (c.d. ROI).

Quando funziona il reTargeting?

Il retargeting è un potente strumento di ottimizzazione del branding e della conversione, ma funziona meglio se fa parte di una strategia di marketing più ampia. Non si tratta solo di inserire un cookie che possa tracciare il percorso del cliente, questo non può essere sufficiente! Una strategia di pubblicizzazione vincente coinvolge infatti più aree di intervento: il content marketing, le campagne AdWords (oggi Ads), il DEM e la visualizzazione mirata sono tutti strumenti ideali per indirizzare il traffico sul tuo ito, ma non permettono di ottimizzare le conversioni. D’altro canto, il retargeting può aiutare ad aumentare le conversioni, ma non può guidare le persone sul tuo sito. Le migliori possibilità di successo si ottengono quindi utilizzando più strumenti in combinazione fra loro, in modo da aumentare il traffico e consentendo poi al retargeting di  ottenere il massimo delle conversioni.

Segui i nostri consigli su come impostare correttamente una campagna Google Ads e fai esperimenti su questo strumento per ottenere il massimo dei risultati. E se hai bisogno di maggiori informazioni non esitare a chiedere!

Summary
ReTargeting. Ricorda ai tuoi clienti di... ricordarti!
Article Name
ReTargeting. Ricorda ai tuoi clienti di... ricordarti!
Description
Cos'è il retargeting e come sfruttarlo in modo che chi visita il tuo sito possa tornare e convertire. Scopri questo utilissimo strumento nella nostra guida
Author
Publisher Name
CreaCity
Publisher Logo
Tag: , , , , , ,