fbpx

Tutto quello che hai bisogno di sapere quando si parla di eCommerce: i modelli più comuni ed i vantaggi di vendere online

Cos’è un eCommerce?

Si definisce eCommerce qualsiasi tipo di transazione commerciale gestita online. L’esempio più comune è lo shopping online (cioè la vendita di prodotti via internet attraverso qualsiasi dispositivo) ma esistono anche altre forme, come ad esempio le aste online, la biglietteria online o i servizi bancari.

Quello dell’eCommerce è un settore in rapida e continua espansione, soprattutto grazie alla fruibilità immediata, al risparmio dei costi di gestione e ai prezzi più bassi offerti ai clienti.

Classificazione dei modelli

Esistono diversi modelli di eCommerce e la differenza che li distingue  si basa sul tipo di soggetti che sono coinvolti nella transazione.

B2B (business to business)

E’ il caso in cui le aziende vendono ad altre aziende. Il B2B si riferisce infatti alle transazioni commerciali tra le imprese, ad esempio tra un produttore e un grossista, o tra un grossista e un rivenditore. Normalmente nel B2B vengono applicate tariffe agevolate per unità, quando il cliente compra all’ingrosso. E’ evidente come questo aspetto motiva fortemente le aziende all’acquisto.

B2C (business to consumer)

E’ il tipo di e-commerce attualmente più diffuso e si riferisce al caso in cui i commercianti vendono direttamente ai consumatori.  L’interazione diretta con l’utente finale è quindi ciò che caratterizza questo modello di business.

C2C (customer to customer)

E’ un tipo di eCommerce che semplifica e incrementa le transazioni online di beni e servizi fra singoli utenti grazie all’intervento di terze parti. La transazione è gestita in genere attraverso una piattaforma (eBay ne è il tipico esempio) che addebita generalmente una commissione. Attraverso il C2C è possibile ad esempio rivendere oggetti di cui non si ha più bisogno.

Customer to Business (C2B)

Il C2B è  il modello meno comune e comporta un’inversione del senso tradizionale della transazione (come nel caso specifico del crowdsourcing). I consumatori stabiliscono il prezzo che sono disposti a pagare per un prodotto o servizio e le aziende possono accettare o rifiutare. Ad esempio: i potenziali clienti propongono il prezzo per un volo aereo e la compagnia di volo decide se accettare o meno di concludere la vendita.

I vantaggi di un’attività di eCommerce

Le ragioni per cui l’eCommerce è molto popolare sono davvero tante. Diamo un’occhiata alle più importanti.

Possibilità di accedere al mercato globale

Un negozio fisico in genere serve i clienti di un’area geografica limitata, mentre un negozio online o qualsiasi altra forma di eCommerce agisce su un determinato settore di vendite, ma con una clientela potenzialmente illimitata. Passare dal mercato locale a quello globale senza impegnare troppe risorse economiche è sicuramente uno dei principali vantaggi del trading online.

Riduzione dei costi

Le aziende eCommerce beneficiano di costi di gestione piuttosto bassi: le principali spese da sostenere riguardano il magazzino e le spedizioni. Poiché i commercianti sono in grado di risparmiare sui costi operativi, possono offrire migliori offerte e sconti ai propri clienti. E se si gestisce un’attività di dropshipping ci sono requisiti di investimento iniziali ancora più bassi.

Un negozio sempre aperto

Un altro grande vantaggio di gestire un’attività online è quello di avere un negozio sempre aperto h24, con un aumento delle opportunità di fare affari. Un’opzione conveniente per chi vende e per chi compra.

Servire mercati di nicchia

Proporre prodotti particolari o rivolgersi ad un mercato di nicchia potrebbe risultare  complicato se si utilizza solo un negozio fisico. Entrando in un mercato globale i rivenditori possono creare un business di nicchia, raggiungendo comunque un alto numero di clienti. Utilizzando la ricerca online i clienti di ogni angolo del mondo possono trovare e acquistare prodotti particolari. Quindi una scelta non scontata del prodotto da vendere è non solo possibile ma anzi fortemente auspicabile, e potrà trasformarsi in in una grande opportunità di guadagno.

Ottima Visibilità

Anche se il sito e-commerce ha una funzione principalmente commerciale, orientata alla vendita e all’incremento del fatturato, può contribuire moltissimo a dare dare maggiore visibilità alla tua azienda. Questo soprattutto se la tua piattaforma di vendita è integrata nel tuo sito web.

Lavorare da qualsiasi luogo

Gestire un’attività di eCommerce ti permette di organizzare una buona parte della tua attività anche da fuori ufficio, solo grazie ad un computer portatile e una buona connessione Internet, il che non è affatto da sottovalutare.

In coclusione, ci sono davvero molti vantaggi nel gestire una attività di eCommerce. Per poter trasformare i benefici potenziali  in concrete opportunità di guadagno è indispensabile che il tuo portale sia ben progettato e ben sviluppato dal punto di vista tecnico. Un eCommerce che vende deve infatti essere non solo bello e accattivante ma anche intuitivo da gestire e user friendly. Un’ idea vincente è sicuramente quella di rivolgersi ad una web agency cin esperienza nella realizzazione di siti eCommerce.

Noi di Creacity ci occupiamo di sviluppo eCommerce. Se vuoi dare un’occhiata ai lavori che abbiamo realizzato puoi andare al nostro portfolio.

Se invece sei interessato ad un preventivo eCommerce contattaci!

Summary
Cos'è un eCommerce?
Article Name
Cos'è un eCommerce?
Description
Tutto quello che hai bisogno di sapere quando si parla di eCommerce: i modelli più comuni ed i vantaggi di vendere online
Author
Publisher Name
Creacity
Publisher Logo
Tag: , , , , , ,

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *